Corso di formazione per addetti ai lavori elettrici (PES – PAV – PEI) secondo la norma CEI 11-27 IV ed. 2014

Durata del corso:  16 ore

Destinatari: lavoratori addetti ai lavori elettrici.

Obiettivo del corso: fornire le conoscenze teoriche e pratiche al personale addetto ai lavori elettrici fuori tensione e addetti ai lavori in tensione su impianti fino a 1000 V in c.a. e 1500 V in c.c.

Programma didattico
LAVORI FUORI TENSIONE

Modulo 1 – Livello 1 A: Conoscenze teoriche

UNITA’ DIDATTICA 1: Arco elettrico e i suoi effetti – Durata: 2 ore

  • Concetto di rischio, pericolo e danno.
  • Pericolosità della corrente elettrica, fattori rilevanti: modalità di contatto (fattore di percorso), intensità e durata, frequenza della corrente
  • Effetti fisiopatologici della corrente sul corpo umano
  • Pericolosità dell’arco elettrico.

UNITA’ DIDATTICA 2: Gli impianti di terra, quadri e macchine elettriche – Durata: 2 ore

  • Dispositivi di protezione dei contatti diretti e indiretti, sovraccarichi e corto circuiti; prescrizioni secondo la norma CEI 64-8
  • Classificazione dei sistemi elettrici secondo la norma 64-8 (Sistemi TT, TN, IT)
  • Aspetti principali legati alla sicurezza dei Quadri (CEI 17-13, 23-51, in particolare limiti di temperatura per le parti accessibili)
  • Aspetti principali legati alla sicurezza delle Macchine (CEI 44-5)

UNITA’ DIDATTICA 3: Principali disposizioni legislative – Durata: 1 ora

Prescrizioni legislative:

  • DPR 547/1955 (abrogato D. Lgs 81/08)
  • Decreto 37/08 (nuova legge 46/1990 e DPR 447/1991)
  • DPR 22 ottobre 2001, n. 462: D. Lgs. 81/08: quadro normativo di tutela della sicurezza generale, analisi del testo della legge
  • Legge n. 186 del 01/03/1968

UNITA’ DIDATTICA 4: Aspetti fondamentali delle norme di riferimento CEI 11-27 e CEI 11-48 – Durata: 3 ore

Lavori elettrici:

  • campo di applicazione
  • definizioni
  • assegnazione profilo PES, PAV, PEC
  • organizzazione del lavoro elettrico
  • contenuto del PdL
  • contenuto del PdI
  • consegna/restituzione dell’impianto
  • scelta del personale per eseguire i lavori elettrici
  • aspetti principali della 11-48 “Esercizio degli impianti elettrici”
  • allegati della CEI 11-27 e CEI 11-48

UNITA’ DIDATTICA 5: Lavori elettrici fuori tensione – Durata: 2 ore

  • Lavori elettrici fuori tensione. Attività preliminari: individuazione delle zone di lavoro, sezionamento dell’impianto, provvedimenti vari, rimessa in tensione dell’impianto
  • Impianti totalmente nuovi
  • Lavori in prossimità
  • Lavori non elettrici
  • Attrezzi, equipaggiamenti, scelta dei DPI

UNITA’ DIDATTICA 6: Rischio di fulminazione ed esplosione – Durata: 2 ore

  • Rischio di fulminazione
  • Rischio di esplosione
LAVORI SOTTO TENSIONE

Modulo 2 – Livello 2 A: Conoscenze teoriche per lavori sotto tensione

UNITA’ DIDATTICA 1: Aspetti fondamentali con particolare riferimento ai lavori sotto tensione per sistemi di categoria 0 e I – Durata: 2 ore

  • Lavori elettrici in tensione per sistemi di categoria 0 e I – Norma CEI 11-27 “Lavori elettrici” e aspetti principali della 11-48 “Esercizio degli impianti elettrici”:
    – attività preliminari, disposizioni, individuazione delle zone e degli strumenti
    – lavoro in tensione e a distanza
    – Lavoro in tensione a contatto – lavoro in tensione a potenziale
  • Aspetti principali DM 442/1990 e DM 9 giugno 1980 per i sistemi di categoria II e III.

Modulo 3 – Livello 2 B: Conoscenze dell’esecuzione pratica del lavoro elettrico sotto tensione – Durata: 1 ora

UNITA’ DIDATTICA 1: Esercitazione pratica sull’esecuzione di un lavoro elettrico in tensione

  • Preparazione del lavoro
  • Dimostrazione della corretta metodologia di esecuzione dei lavori sotto tensione. In particolare, si esamina il caso della sostituzione di un interruttore in tensione.

FASE FINALE – Durata: 1 ora

  • Discussione aperta sugli argomenti trattati
  • Test di valutazione
  • Correzione test
Isrizione al corso

Per effettuare l’iscrizione al corso abbiamo bisogno di sapere alcune informazioni (numero di lavoratori da iscrivere, settore aziendale, ecc.).

Compila il modulo di preventivo cliccando sull’apposito pulsante che trovi all’inizio o alla fine della pagina.

Senza impegno, ti invieremo un preventivo personalizzato in base alle tue esigenze.

Se deciderai di accettarlo proseguiremo all’iscrizione al corso.